Diretta Milan-Lazio ore 18: probabili formazioni, dove vederla in tv e in streaming

MILANO – A che punto è la Lazio di Maurizio Sarri? Dopo le prime due partite di campionato vinte contro Empoli e Spezia, i biancocelesti vanno a San Siro con l’obiettivo di misurarsi con una big e diretta concorrente. C’è il Milan dell’ex Pioli, affamato di punti e di vittorie dopo il bel campionato dello scorso anno. E il tecnico rossonero, in conferenza stampa, ha subito capito l’importanza della partita: “Contro i biancocelesti è uno scontro diretto. Dobbiamo dimostrare di aver capito la lezione della stagione passata e avere più continuità”. Qualche numero: la Lazio è la squadra contro cui il Milan ha pareggiato più partite in Serie A (67V, 59N, 30P) – inoltre i rossoneri hanno realizzato 247 gol contro i biancocelesti, solamente contro la Fiorentina (253) hanno fatto meglio nel massimo campionato.

Lazio, Sarri punta il Milan: Immobile ritrova il feeling con il gol

Guarda la gallery

Lazio, Sarri punta il Milan: Immobile ritrova il feeling con il gol

Segui la diretta di Milan-Lazio sul nostro sito

Milan-Lazio, dove vederla in tv e in streaming

Il match tra Milan e Lazio, con fischio d’inizio alle ore 18 al Meazza, sarà visibile su Dazn.

Milan-Lazio, le probabili formazioni

MILAN (4-2-3-1) – Maignan; Calabria, Tomori, Romagnoli, T. Hernandez; Tonali, Kessie; Florenzi, B. Diaz, Leao; Ibrahimovic. A disposizione: Tatarusanu, Kjaer, Gabbia, Ballo-Touré, Kalulu, Saelemaekers, Bennacer, Bakayoko, Rebic, Pellegri, Messias, Maldini. All.: Pioli.

LAZIO (4-3-3) – Reina; Marusic, Luiz Felipe, Acerbi, Hysaj; Milinkovic, Leiva, Luis Alberto; Pedro, Immobile, Felipe Anderson. A disposizione: Strakosha, Adamonis, Patric, Radu, Lazzari, Escalante, Cataldi, Akpa Akpro, Basic, Romero, Zaccagni, Muriqi. All.: Sarri.

Arbitro: Chiffi di Padova. Guardalinee: Liberti e Galetto. Quarto uomo: Zufferli. Var: Mazzoleni. Avar: Alassio. 

Pioli: "È facile andare d'accordo con Ibra"

Guarda il video

Pioli: “È facile andare d’accordo con Ibra”

CorrieredelloSport.fun, nasce il grande gioco dei pronostici. Partecipa gratis e vinci!

Precedente Diretta Sampdoria-Inter ore 12.30: probabili formazioni e dove vederla in tv e in streaming Successivo Calhanoglu e i suoi "fratelli": da Dimarco a Kolarov, i calci da fermo l'arma in più per l'Inter

Lascia un commento