Diretta De Rossi dopo Roma-Sassuolo: interviste in tv e conferenza stampa live

ROMA – Una vittoria sofferta, ma meritata. Grazie ad una perla di Pellegrini in avvio di ripresa, la Roma batte il Sassuolo e risponde al Bologna, tornando a -3 dal quarto posto. Dopo le fatiche di Brighton, senza Dybala e con un Lukaku appena recuperato, De Rossi infila il settimo successo su nove gare di Serie A e arriva alla sosta nel momento giusto per recuperare energie e infortuni (oggi Spinazzola ko nel primo tempo per un problema muscolare). Ecco le parole del tecnico romanista al termine della sfida contro i neroverdi.


21:10

De Rossi: “Dybala torna. Ecco come sta Spinazzola”

Il tecnico chiude soffermandosi su alcuni singoli: “Spinazzola? Si è indurito il muscolo, vediamo nei prossimi giorni, non sembrava disperato. Dovremmo avere anche Dybala dopo la sosta. Aouar al posto di Dybala e non Baldanzi? Baldanzi è uno degli interpreti più simili a Paulo, ho fatto una scelta tecnica perché Aouar sta migliorando tanto in tutti i sensi. Tommaso è uscito con un alluce gonfio a Brighton. Abbiamo avuto troppa pazienza a volte, con possesso palla sterile, dovevamo avere più verticalità, ho detto ai giocatori: giochiamola. Per favore perdiamola, ho detto, va bene perdiamola, ma giochiamola però. Eravamo troppo soporiferi. Chris e Renato? Torneranno dopo la sosta, ci daranno una mano per rifiatare. Questo periodo è stato un frullatore, ho avuto un gruppo fantastico, una società che mi ha aiutato, collaboratori unici, la sosta ci serve”.


20:55

De Rossi: “Alla sosta con positività”

L’allenatore della Roma continua in conferenza stampa: “Pellegrini? Uomo ovunque: l’ultima volta mi avete detto che Dybala era in una condizione stratosferica, quindi avrei paura a rispondere a questa domanda. Non potrei anche essere più contento dell’apporto che Lorenzo ci dà: ad oggi è perfetto. Non è mai facile fare un filotto importante, nella mia carriera da calciatore ho fatto belle cavalcate, non è sempre facile fare sempre bene. Il Sassuolo ha giocatori forti al di là della classifica, al netto delle occasioni avute, penso che sia una vittoria importante e meritata ci fa andare alla sosta con positività”.


20:40

De Rossi: “Pellegrini mi ha stupito”

Il tecnico elogia Pellegrini: “E’ il capitano della Roma e non è facile fare il capitano della Roma perché porta rotture di scatole. Porta questa fascia con una serenità e una maturità che mi ha stupito. Aiuta i compagni, è positivo e poi è fortissimo. Sono contento che vada in Nazionale perché quello è il suo livello”.


20:25

De Rossi: “Non vincerla sarebbe stata una mazzata”

L’allenatore interviene a Dazn: “E’ fondamentale vincerle tutte. Non vincerla sarebbe stata una mazzata. All’inzio di questa rincorsa non so quanti ci credessero. La Roma ha una squadra che deve lottare per la Champions. Oggi siamo stati un po’ meno brillanti, ma sono contentissimo”.


20:10

Parla De Rossi, le dichiarazioni dopo Roma-Sassuolo

Grande attesa per le parole del tecnico giallorosso al termine della sfida contro i neroverdi.


19:55

Roma-Sassuolo finisce 1-0

È appena terminata la sfida tra la squadra di De Rossi e quella di Ballardini. La Roma ha superato 1-0 il Sassuolo.


Stadio Olimpico, Roma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Liga, il Celta vince a Siviglia e si allontana dalla zona retrocessione Successivo Pellegrini, esultanza contenuta dopo il gol e la corsa da De Rossi: cosa è successo

Lascia un commento