Dieci tecnici in 3 anni e mezzo, l’istinto oltre i bilanci: Cellino, perché?

A Cagliari e Leeds lo sanno: il presidente ha l’esonero facile. Due giorni fa ha chiamato lo sconosciuto Clotet al posto di Dionigi, a cui aveva rinnovato il contratto a gennaio…

Record italiano, certo, ma potremmo dire che Massimo Cellino è sulla strada giusta per spadroneggiare sia in Europa che nel mondo.

Precedente Antov: "Bologna, ti conquisterò. Idoli? Mi piace De Ligt" Successivo Spezia, Italiano: "Società? Testa al campo. Il Sassuolo è una bella realtà"

Lascia un commento