Dalla Fiorentina Primavera alla nuova vita: “Ora lavoro in pasticceria”

Curiosa storia quella che riguarda l’ex speranza della Fiorentina, Saverio Madrigali. L’ex difensore, oggi 26enne, si è raccontato a La Nazione, spiegando la sua coraggiosa scelta, quella di lasciare il calcio. Oggi Saverio si occupa di pasticceria: “Giocare a calcio era diventato un obbligo, intraprendere un’attività nel mondo della pasticceria mi ha dato felicità”. Tanti infortuni, troppi, hanno bloccato la crescita di Madrigali che dopo due infortuni al crociato ha perso fiducia: “Mi sono accorto che i meriti non venivano al primo posto e non bastava allenarsi bene per giocare la domenica”.

<!–

–> <!–

–>

Precedente Atalanta, punti di sutura al piede per Maehle: in fortissimo dubbio per la gara col Torino Successivo Processo Astori, il 2 aprile la sentenza. Si studia la "super perizia"

Lascia un commento