Dal Pino: “Sarri? Non ci piace la maleducazione”

ROMA – Maurizio Sarri all’attacco della Lega per via del calendario. Lazio in campo giovedì sera in Europa League e poi domenica anticipo alle 12.30 contro il Bologna in campionato. Una soluzione che al tecnico biancoceleste non è andata giù. E l’ha detto chiaramente. Ora Paolo Dal Pino, presidente della Lega di Serie A, ai margini della presentazione dell’Ibc Center di Lissone, nuova centrale Var, ha commentato: “Sarri ha detto guerra alla Lega, ma non penso abbia detto queste cose quando in Premier giocava con meno di 60 ore di distanza, e qui ne aveva 61. Noi siamo abituati alle pressioni, non ci piace la maleducazione”. Il numero uno del calcio ha poi continuato: “La Lega è la casa di tutti, la Lega gestisce il campionato e per fortuna abbiamo strutture e persone che subiscono pressioni ma non cambia niente”.

CorrieredelloSport.fun, gioca gratis, fai il tuo pronostico e vinci!

Precedente Delio Rossi: "Napoli squadra incompleta ma molto forte" Successivo Festa Dimarco, arriva la prima chiamata in Nazionale

Lascia un commento