Coppa del Re, Dembele trascina il Barcellona in semifinale

BARCELLONA – Al Camp Nou va di scena il primo quarto di finale della Coppa del Re che vede di fronte il Barcellona e la Real Sociedad. Xavi si presenta con il classico 4-3-3 con il tridente guidato da Gavi, Lewandowski e Dembele. Pronti, via e dopo 10 minuti il Barça è già avanti con De Jong ma l’arbitro annulla la rete per fuorigioco. Gara equilibrata nei primi minuti e al 30° Kubo sfiora il vantaggio per gli ospiti centrando la traversa da ottima posizione. Dieci minuti l’episodio che condiziona la gara: Brais Mendez viene espulso grazie all’ausilio del Var che giudica il fallo del difensore della Real Sociedad da rosso diretto. Prima della fine del primo tempo, Kounde spreca un’ottima occasione a tu per tu con il portiere.

Dani Alves su Pogba a Berlino: Juve-Barcellona, la Champions prima del Var

Guarda la gallery

Dani Alves su Pogba a Berlino: Juve-Barcellona, la Champions prima del Var

Dembele regala la semifinale a Xavi

La ripresa si apre con il vantaggio dei ragazzi di Xavi grazie alla prodezza di Dembele che si mette in proprio e buca Remiro. Il Barcellona domina  gli avversari ma la squadra di Alguacil sfiora il pari con Sorloth che prende la traversa. Al 70° arriva il terzo legno della gara, colto questa volta da Gavi. Al fischio finale è festa al Camp Nou con Xavi che centra la semifinale di Coppa del Re: ora i blaugrana affronteranno la vincitrice tra Valencia e Athletic Bilbao.

Precedente Serie A, Grimaldo si avvicina: c’è l’annuncio dell’allenatore Successivo Carabao Cup: tris United e primo gol di Weghorst, quello di "Que miras Bobo"

Lascia un commento