Coppa d’Africa, una clamorosa novità nel 2025 favorisce l’Europa

Buone notizie per il campionato italiano in vista del futuro. Nel 2025, infatti, la Coppa d’Africa si svolgerà d’estate, dunque senza problemi per le squadre di Serie A come accaduto quest’anno e non solo. Sarà la seconda volta che il torneo, che giungerà alla sua 35esima edizione, si disputerà in estate. La prima e ultima volta nel 2019 in Egitto.

Cosa cambia per i club italiani?

L’annuncio è stato dato dal Marocco che ha confermato il ct Walid Regragui. Una buona notizia per i club europei che non perderanno i propri calciatori per diverse partite nel bel mezzo della stagione. Nella competizione attuale, intanto, si attende l’esito delle semifinali: da una parte la Nigeria di Osimhen (in dubbio per fastidi addominali) e Lookman contro il Sudafrica, dall’altra la Costa d’Avorio, paese ospitante, contro la Repubblica Democratica del Congo. L’11 febbraio la finale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Fiorentina, Beltran e Belotti: esperimenti di vittoria Successivo Ag. Gonzalez: "Felice di essere allenato da Pirlo. Vuole tornare alla Juve e fare il titolare"

Lascia un commento