Precedente Toro, la tentazione del tridente fantasia con Vlasic, Radonjic e Miranchuk Successivo Pelé, idolo generazionale. Adesso gli Anni 60 sono davvero finiti

Lascia un commento