Clamoroso in Nigeria-Sudafrica: gol di Osimhen, il Var annulla e dà rigore contro!

Un minuto in cui è successo di tutto al tramonto della prima semifinale di Coppa d’Africa tra Nigeria e Sudafrica. Nel finale, con la Nigeria avanti per 1-0, la squadra di Osimhen aveva raddoppiato con la rete proprio del bomber del Napoli. Gioia grande per Osi e compagni, poi la beffa.

Dal gol al rigore contro: cosa è successo

L’arbitro, richiamato dal Var, annulla la rete per un precedente fallo. Dal possibile 2-0 per la Nigeria al pareggio del Sudafrica, perché il fallo era stato commesso su Percy Tau nella propria area di rigore, così il direttore di gara ha assegnato penalty. Dal dischetto si è presentato Mokoena che non ha sbagliato: 1-1 al novantesimo e tutto da rifare per la Nigeria e per Osimhen, dalla gioia del gol alla delusione per il pari subito.


Precedente Il Manchester United è a caccia di talenti: nel mirino il classe 2005 Roony Bardghji Successivo Fenucci: "Futuro Thiago Motta? Vedremo nei prossimi giorni"

Lascia un commento