Champions League, secondo turno: il Qarabag sa come si fa, ora c’è lo Zurigo

Per il club dell’Azarbaigian i match di qualificazione stanno diventando una costante, mentre per gli svizzeri si tratta della prima volta dopo 11 anni di assenza

Tra trattative di calciomercato e preparazione alla nuova stagione, c’è chi ha già iniziato il proprio cammino europeo con partite subito decisive, da dentro o fuori. Archiviato il primo turno dei preliminari di Champions League, è tempo di pensare al prossimo step: tra martedì e mercoledì si giocheranno le sfide d’andata del secondo turno, con il ritorno in programma una settimana più tardi. Tra gli incroci più interessanti in questa fase c’è quello tra Qarabag e Zurigo, con l’andata martedì alle 18 a Baku: secondo i bookmaker sono gli azeri i favoriti, ma tra le due squadre c’è poca distanza.

In Europa

—  

Qarabag e Zurigo sono due squadre che abbiamo già visto nella fase a gironi di Champions League, entrambe contro club della Serie A: gli azeri hanno preso parte alla fase finale della competizione nel 2017/18, nel girone con Chelsea, Atletico Madrid e Roma; la squadra svizzera si è invece qualificata nel 2009/10, quando si è trovata nel gruppo con Milan, Marsiglia e Real Madrid. Lo Zurigo è tornato a giocarsi le qualificazioni alla Champions League 11 anni dopo l’ultima volta, quando fu fermato dal Bayern Monaco ai preliminari. Mentre per il Qarabag si tratta dell’ottavo tentativo nel periodo che va dal 2014 a oggi: il club dell’Azerbaigian ha sempre superato il secondo turno, uscendo sei volte al terzo e qualificandosi appunto nel 2017/18.

I risultati

—  

Insomma, per il Qarabag sta diventando una costante. Ma lo Zurigo ha dalla sua una storia più gloriosa in campo europeo ad altissimi livelli: gli svizzeri hanno raggiunto la semifinale di Coppa dei Campioni nel 1963/64 (contro il Real Madrid, poi sconfitto in finale dall’Inter) e nel 1976/77, con l’eliminazione per mano del Liverpool, poi campione contro il Borussia Moenchengladbach. Come arrivano le due squadre a questa sfida? Il Qarabag ha superato il primo turno contro il Lech Poznan, vincendo 5-1 il ritorno in casa dopo aver perso 1-0 all’andata; lo Zurigo entra in corsa ora e viene dal pesante 4-0 subito sul campo dello Young Boys alla prima giornata di Super League, il campionato svizzero.

Precedente Rana Reider indagato per molestie/ Coach Usa di atletica cacciato prima di una finale Successivo Dybala, ecco perché prenderlo. Attenzione però al ruolo...

Lascia un commento