Caprile, l’agente: “Il suo obiettivo è giocare nel Napoli”

Dopo un avvio complicato, condizionato da un grave infortunio alla caviglia destra, Elia Caprile si è ripreso con merito i pali della porta dell’Empoli, confermando le qualità messe in evidenza lo scorso anno in Serie B con la maglia del Bari. Il Napoli di De Laurentiis, proprietario del cartellino del ragazzo, monitora con attenzione le prestazioni e il rendimento dell’estremo difensore classe 2001, i cui interessi sono attualmente curati dall’agente Graziano Battistini. Alla soglia dei 23 anni, il sogno resta giocare all’ombra del Vesuvio.

L’agente di Elia Caprile: “Napoli? Credo sia prematuro…”

Per Elia Caprile, attraverso la voce del suo procuratore Graziano Battistini, è già tempo di parlare di futuro, considerando che sta per chiudersi la sua prima stagione da protagonista in Serie A: Napoli? Credo sia prematuro – ha ammesso l’agente del portiere nato a Verona, ai microfoni di Radio CRC – perché intanto bisogna rispettare tutto e tutti e quindi in primis il ragazzo, che è concentratissimo sulla salvezza dell’Empoli. Bisogna rispettare chi è a Napoli e sta dando il massimo e pure l’Empoli. Ora siamo nel vivo del campionato, questa è la parte più importante ed è giusto che Caprile resti concentrato. Elia ha firmato col Napoli perché il suo obiettivo è giocare col Napoli, questo è poco ma sicuro. Un giocatore ambizioso non può decidere di fare il secondo, anche se in una squadra top, se la deve giocare sempre e l’intenzione di Caprile è quella di puntare in alto”, ha concluso Battistini.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Scontro con l'arbitro Ferrieri Caputi e l'azione si ferma: la giocatrice dell'Ajax cade a terra Successivo Burdisso, post da brividi per Joe Barone: "Spero tu sia con il tuo idolo Diego"

Lascia un commento