Capello stronca la Juve: “Una lezione di calcio con il Chelsea”

ROMA – Non usa mezzi termini Fabio Capello per commentare la sconfitta della Juventus contro il Chelsea. L’ex allenatore dei bianconeri, ai microfoni di Sky Sport, ha definito “una lezione di calcio” quella impartita stasera da Tuchel ad Allegri, con un riferimento generale anche al calcio italiano, troppe volte inferiore a livello di ritmo da quello delle big europee: “Questa è stata una vera lezione, una lezione di calcio. Vediamo giocare il Liverpool a massima velocità, abbiamo visto il Chelsea, pressare, correre e giocare la palla in avanti. Non ripartono dal basso. Forse dobbiamo imparare dagli allenatori tedeschi a giocare un calcio più aggressivo e qui tiro in ballo gli arbitri, da noi si fischia al minimo contatto. Se non si cambia registro sarà difficile arrivare a certi livelli. In campo la Juve non si è vista, gli avversari avevano un’altra velocità”, afferma Capello.

La Juve affonda contro il Chelsea e i social non perdonano

Guarda la gallery

La Juve affonda contro il Chelsea e i social non perdonano

Precedente Diretta/ Lille Salisburgo (risultato 1-0) video streaming tv: un'occasione per parte Successivo Louza, la novità del Watford di Ranieri

Lascia un commento