Calabria è recuperato: andrà in panchina. Pioli senza dubbi di formazione

Formazione quasi obbligata per i rossoneri contro lo Spezia: Leao, Diaz e Saelemaekers ritroveranno il posto nell’undici iniziale dietro a Ibrahimovic

Comincia a recuperare qualche prezioso elemento della rosa, Stefano Pioli. Dopo la notizia della negatività al test del coronavirus, comunicata dal Milan nella mattinata di ieri, Davide Calabria ha svolto in gruppo tutto l’allenamento del sabato. A due giorni dalla gara di campionato con lo Spezia, le possibilità che il vicecapitano rossonero entri nella lista dei convocati sono molto alte: andrà in panchina, con Florenzi confermato nel ruolo di terzino destro e Kalulu di nuovo centrale insieme a Gabbia, accanto a Hernandez intoccabile a sinistra.

Attacco

—  

La squalifica di Tonali e la contemporanea assenza di Kessie e Bennacer impegnati in Coppa d’Africa indurranno Pioli a schierare in mediana la coppia Krunic-Bakayoko. In attacco, l’alternanza dei centravanti premierà stavolta Ibrahimovic, con Giroud pronto a subentrare a partita in corso. L’attaccante sul lato sinistro sarà lo scatenato Leao, con Diaz e Saelemaekers a completare il 4-2-3-1. Più che probabile la convocazione di Stanga, centrale della Primavera che ha già esordito in Serie A domenica scorsa a Venezia.

Precedente Nigeria, gol e spettacolo: 3-1 al Sudan e ottavi già in tasca Successivo Diretta/ Varese Venezia (0-0) streaming video tv: palla a due, si comincia!

Lascia un commento