Ballardini: “Genoa ancora in costruzione. E l’Inter è la più forte…”

GENOVA – Esordio difficile contro i campioni d’Italia dell’Inter domani per il Genoa di Davide Ballardini. Forse l’avversario più difficile per un Grifone ancora in piena costruzione come ha ammesso oggi lo stesso allenatore: “Non siamo ancora a posto. Ma certamente siamo seri, siamo motivati. Vogliamo fare una bella partita contro probabilmente i più forti del campionato – ha spiegato alla vigilia il tecnico ravennate -. L’impegno c’è, la voglia di fare benissimo c’è. Ma è chiaro che siamo ancora in costruzione“.

Le nuove maglie della Serie A 2021-22: le novità delle 20 squadre

Guarda la gallery

Le nuove maglie della Serie A 2021-22: le novità delle 20 squadre

“L’Inter è la solita squadra forte”

Tra squalificati – Behrami e Bani -, infortunati, come Cassata, e assenze dettate dal mercato, come quella del difensore Vasquez appena arrivato dal Messico e non ancora pronto, il Genoa sembra più un cantiere che una squadra già pronta. Nonostante tutto il 3-5-2 di Ballardini proverà a fermare i nerazzurri, anche se il tecnico è consapevole del valore degli avversari. “Troveremo una squadra forte, molto chiara in quello che fa durante la partita. Hanno cambiato due giocatori ma lo hanno fatto con due altrettanto bravi. Questa è l’Inter, squadra forte, compatta, con grande forza e con grande talento. Diciamo così: la solita Inter“.

Precedente Calciomercato Serie B, Spal: ufficiale Mancosu Successivo Probabili formazioni Cagliari-Spezia: aggiornamenti

Lascia un commento