Assemblea di Lega, linea dura contro il razzismo: presto misure più severe

I club di Serie A stanno pensando all’esclusione da tutti gli stadi di chi si rende protagonista di episodi di intolleranza. Si è parlato anche del nuovo format per il campionato e di diritti tv

Linea dura della Serie A contro il razzismo. Nell’Assemblea di Lega, che si è svolta oggi nel nuovo International Broadcast Centre di Lissone, i presidenti hanno deciso di adottare dal 13 ottobre, in occasione della periodica Commissione CSR, nuove misure per combattere manifestazioni di discriminazione razziale, come la possibilità di vietare l’accesso in tutti gli impianti a chi dovesse rendersi protagonista di certi episodi, nel segno di una decisa e unanime condanna da parte di tutto il mondo del calcio. Del resto la Lega da tempo promuove la campagna contro il razzismo “Keep Racism Out” e proprio oggi ha presentato ai club i risultati della scorsa stagione.

Il format

—  

Per quanto riguarda il format del campionato, è stata mostrata una nuova analisi di Deloitte sugli impatti diretti e indiretti a seconda del numero di squadre partecipanti. Dei diversi scenari di calendario, nazionale e internazionale, si parlerà anche nella prossima Assemblea delle Leghe europee, organizzata a Milano il 21 e 22 ottobre.

Dazn e diritti tv

—  

Si è parlato anche di Dazn. La Lega si confronterà nel corso della prossima settimana con l’Ott che detiene i diritti della Serie A in un tavolo tecnico sul tema della rilevazione degli ascolti del campionato. Tra gli altri temi toccati, i diritti tv nell’area Medio Oriente Nord Africa, per cui è stato conferito l’incarico all’a.d. Luigi De Siervo di continuare le interlocuzioni con diversi intermediari per individuare i broadcaster interessati a trasmettere la Serie A nell’area. Nessuna risposta dall’assemblea, per ora, invece alla lettera di Sky in cui la pay-tv di Comcast ha chiesto di rimettere all’asta i diritti a pagamento per trasmettere gli highlights del campionato.

Precedente TMW - Materazzi: "Inter, cambio di vedute da Conte a Inzaghi. Può fare grandi cose" Successivo Diretta Indian Wells 2021/ Streaming video tv: assenti i Big 3 e il campione uscente

Lascia un commento