Anche Juric vota Gnonto: Torino in pole con altri tre club

Da Pellegri a Gnonto, passando per Gabriel. […] È stato sufficiente fare qualche telefonata ad un paio di dirigenti, a un intermediario elvetico in collegamento diretto con lo Zurigo e possedere un buon gancio mediatico in Svizzera per appurare quanto si era già scritto a inizio settimana: anche il Torino si è iscritto alla corsa per Gnonto, 18enne stellina appena esplosa in azzurro, dopo che già aveva confezionato una stagione sopra le righe con ben 33 presenze (9 da titolare), 8 reti e 3 assist (più 3 gettoni, altri 2 gol e altrettanti assist nella Coppa nazionale). In testa su tutto, la vittoria del campionato. Alla sua età, un decollo fin impetuoso, pur in un torneo non esattamente probante qual è quello elvetico. Un rendimento, dunque, che l’aveva posto in una tale condizione da meritarsi anche la fiducia di Mancini. E, adesso, l’interesse diretto di un nugolo di squadre anche straniere, ovviamente. Ma l’Italia è nel cuore di Gnonto. Un bel punto di partenza per il Torino, ma anche per il Sassuolo, il Bologna, il Verona. Lo Zurigo ha alzato le barriere: chiedendo cifre subito maggiorate, 10 milioni più bonus.

Un’ esagerazione, tenuto conto sia della volontà del giocatore di spiccare ancor meglio il volo nella prossima stagione, sia della situazione contrattuale in essere. Il legame tra Gnonto e lo Zurigo scadrà già nel 2023. Gli svizzeri non sono mai riusciti a procedere attraverso un prolungamento. Lo avevano messo sul mercato, per recuperare il recuperabile senza rischiare di perderlo a parametro zero. E tempo fa si discorreva di cifre ben più basse: i media elvetici meglio informati parlavano di un’operazione possibile intorno ai 4, 5 milioni. Sono poi bastate due presenze con Mancini (in specie l’esordio del 4 giugno con l’assist vincente per Pellegrini contro la Germania) e a Zurigo hanno subito ribaltato i cardini della questione. Per la serie: ora vale come minimo 10 milioni. Per carità, chiedere si può chiedere: anche quanto si vuole. Il problema, però, è ottenere, alla fine: e tra 4 e 10 milioni esiste un’ampia scala di grigi.

Tutti gli approfondimenti sull’edizione di Tuttosport

Precedente Lazio, Muriqi sempre in bilico. Da Maiorca: “Si tratta” Successivo 6 giochi gratuiti con Prime Gaming tra cui FarCry 4, Escape From Money Island e WRC 8

Lascia un commento