Ambra, il nuovo inizio dopo la rottura con Max: “Il giorno zero”. E ringrazia Jolanda

A distanza di un giorno dall'”ufficializzazione” della fine della storia col tecnico della Juve, la Angiolini dice la sua tra radio e social

Un nuovo inizio per Ambra Angiolini, dopo la chiusura del rapporto con Massimiliano Allegri. I due, insieme da 4 anni, avevano iniziato da poco una convivenza, ma la relazione, negli ultimi mesi è peggiorata fino a quando la copertina del settimanale Chi ha in pratica ufficializzato la fine della relazione, seguita da un intenso giorno di tapiri (quello consegnato da Striscia alla presentatrice e attrice) e reazioni (quella della figlia di Ambra, Jolanda Renga).

LE PAROLE DI AMBRA

—  

Oggi è la stessa Ambra a dire la sua sulla rottura con l’allenatore della Juventus, ai microfoni di Radio Capital: “Esiste per tutti il giorno zero, è un momento in cui non si vince, non si perde, ma si riparte. Ci si allontana dalle persone che diventano ricordi, da quelle che non restano, da quelle che in fondo non ci sono mai state. Si chiama giorno zero perche quello che segue lo zero è sempre un inizio e negli inizi non si conosce la sconfitta”.

IL GRAZIE ALLA FIGLIA

—  

Nel frattempo l’attrice, dopo la difesa sui social di Jolanda Renga, figlia di Ambra e del cantautore Francesco Renga, l’ha ringraziata pubblicamente attraverso una storia sul proprio profilo Instagram: “Gentile e coraggiosa, la mia stella”.

Precedente Abraham stringe i denti per la Juve: il piano della Roma per farlo giocare Successivo La Federcalcio albanese si scusa (a metà) dopo i fatti di Tirana: accusati i tifosi polacchi

Lascia un commento