All'asta la maglia di Bonucci, un aiuto per Camilla

TORINO – C’è anche la maglia di Leonardo Bonucci tra quelle che saranno battute all’asta per aiutare la piccola Camilla, una bambina brianzola affetta dalla sindrome di Rett, un disturbo dello sviluppo neurologico e motorio che la costringe a vivere sulla carrozzina e a comunicare solo attraverso l’espressione del viso.

Mezzo di trasporto speciale

La numero 19 del capitano della Juventus, insieme con le casacche di Alessandro Florenzi e Dejan Kulusevski, tutti giocatori della scuderia di Alessandro Lucci, la World Soccer Agency, da sempre sensibile ai temi legati alla solidarietà, e altri cimeli serviranno a raccogliere fondi per acquistare un mezzo di trasporto speciale per Camilla. «Sta diventando grande e la sua carrozzina non entra più in auto – racconta Simona Spinzi, mamma di Camilla -. Abbiamo bisogno di un mezzo di trasporto per disabili. Ma non possiamo permettercelo».

Fino a venerdì

L’iniziativa è promossa da Stefano Frangipane in collaborazione con l’associazione Live Onlus. Per aggiudicarsi le maglie è sufficiente andare sulla pagina ufficiale di Live Onlus su Ebay (https://www.ebay.it/usr/onluslive): la modalità è quella dell’asta con una base d’offerta e rilanci da parte degli utenti. C’è tempo fino alle 17.15 di venerdì.

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Precedente Lautaro racconta: "Un sogno giocare con Messi. Vogliamo il bis della Coppa America" Successivo Juri Chechi e le denunce nella ginnastica: "Ecco come la penso sullo scandalo"

Lascia un commento