Van Dijk a Dubai, allenamento e incontro con Nurmagomedov

Anche se ti chiami Virgil van Dijk, sei alto quasi due metri, sfiori il quintale di peso e sei uno dei difensori migliori al mondo, potresti sperimentare un po’ di tremarella nel trovarti di fronte allo “scarso” metro e 78 di Khabib Nurmagomedov, imbattuto campione di MMA nella categoria pesi leggeri. L’incontro tra i due è avvenuto – fuori dal ring e senza spargimento di sangue – nel NAS Sports Complex di Dubai, l’equivalente del Four Season per quanto riguarda le strutture sportive.

Nurmagomedov e Van Dijk a Dubai

Sul profilo Instagram dell’ex lottatore una foto testimonia il momento. “È stato un piacere conoscerti, Virgil – scrive il 32enne russoTi auguro di guarire e riprenderti presto, so che cosa vuol dire farsi male, sii paziente”. Van Dijk si era infortunato nel corso del derby con l’Everton: per lui stagione finita. Sembra che Nurmagomedov ne abbia approfittato per conoscere uno dei suoi idoli calcistici, visto che in passato aveva confessato di essere tifoso del Liverpool ma anche del Real Madrid.

Nurmagomedov e i suoi fan, da Van Dijk a Spalletti

Khabib, che ad ottobre 2020 aveva annunciato il suo ritiro dai combattimenti, ha molti fan anche nel mondo sportivo. Tra di loro, Clarence Seedorf, che ha commentato lo scatto con alcune emoji, ma anche Luciano Spalletti, che il mese scorso aveva stupito i suoi tifosi indossando quella che sembrava una parrucca. In realtà, quello raffigurato nello scatto Instagram era un papakha, cappello maschile in lana di pecora tipico delle popolazioni del Caucaso, reso famoso proprio da Nurmagomedov.

Precedente PROBABILI FORMAZIONI INTER BENEVENTO/ Diretta tv, tutti i titolari in difesa Successivo Monza scatenato, preso anche Diaw: ufficiale

Lascia un commento