Udinese, Gotti: ” Assurdo dare quel rigore. Non c’è uniformità di giudizio”

Dopo il match contro la Fiorentina, mister Luca Gotti è in zona mista dove ha analizzato la prestazione dei suoi ragazzi

Terza sconfitta consecutiva per l’ Udinese. Il rigore di Dusan Vlahovic è stato decisivo. C’è del rammarico perchè i friulani hanno disputato un ottimo secondo tempo. Tuttavia, nei primi 45 minuti dovevano osare di più. Nel post-partita, mister Luca Gotti ha commentato la prestazione dei suoi ragazzi. Ecco cosa ha detto.

Luca Gotti inizialmente è intervenuto ai microfoni di Udinese Tv.”E’ stata una gara con degli ottimi contenuti da Serie A dal punto di vista tecnico, tattico e agonistico. Questa partita non andava decisa da un episodio che dire dubbio è fare un complimento. Nel primo tempo abbiamo fatto fatica per come avevamo preparato la partita e per come stava la Fiorentina in campo. Alla fine del primo tempo ho cercato di facilitare i compiti ai giocatori inserendo altre caratteristiche. Poi quell’ultima occasione che passa a mezzo metro dalla porta…Siamo anche sfortunati. Secondo me, in certi momenti della partita, abbiamo l’elasticità di modificare le cose, ma ci sta girando tutto male”.

Mister Luca Gotti ha parlato anche del rigore concesso ai viola, ma non solo.”Credo che l’Udines equest’anno abbia più soluzioni sia dal punto di vista dell’energia che tecnico. Il rammarico più grande è perdere con un rigore del genere. La partita è stata indirizzata da un rigore. Io non cerco mai polemiche, ma secondo me è assurdo dare quel tipo di penalty. E’ un episodio molto simile a quello contro il Napoli, ma lì il rigore non è stato fischiato. O è sempre fallo o non è mai fallo. Siamo alla sesta partita ed è stata decisa da un episodio del genere. Non sono tranquillo. Oggi e contro la Roma la squadra ha rialzato la testa dopo il brutto 4-0. Nel frattempo, sono uscite le pagelle dell’Udinese. Ecco i voti. Ci sono molte sorprese <<<

Precedente Salernitana, Castori: "Eppure la prestazione c'è stata. La condizione fisica però..." Successivo Diretta/ Mantova Piacenza (risultato 1-1) streaming tv: Guccione pareggia i conti

Lascia un commento