Udinese, Cioffi: “Contro lo Spezia serve orgoglio”

UDINE – L’Udinese domani ospita lo Spezia. Come consuetudine della vigilia, il tecnico dei friulani Gabriele Cioffi ha fatto il punto e inquadrato la sfida della Dacia Arena. Le sue parole ai canali ufficiali della società: “Abbiamo una grande responsabilità perché sappiamo che rappresentiamo Udine e tutto il Friuli. Per quanto riguarda la classifica, a noi non interessa. A noi interessa il riconoscimento di un percorso che da dicembre ci ha visto avere una media punti da Europa ed una resilienza che ci ha permesso di attraversare anche lo tsunami Covid vissuto nelle gare contro Atalanta, Juve e Genoa. Per noi sarà una partita di grande orgoglio e, quindi, non lo facciamo per la destra o la sinistra della classifica ma per noi stessi. Avvertiamo che affrontiamo un avversario che deve salvarsi e viene qua per vincere. Troveranno davanti una squadra che non vuole concedere e fare un gol o, almeno, un gol più di loro, sapendo che ci saranno diverse fasi della partita che dobbiamo essere bravi a leggere e interpretare. Motta? Ha dato un’identità e solidità alla sua squadra. L’interpretazione che noi abbiamo deciso di dare alla partita prende ispirazione dal ciclismo che viene visto come uno sport individuale ma, in realtà, nelle corse a tappe, non vinci se non hai la squadra e noi domani vogliamo giocare da squadra”.

Nuytinck risponde a Scamacca: Sassuolo-Udinese termina 1-1

Guarda la gallery

Nuytinck risponde a Scamacca: Sassuolo-Udinese termina 1-1

Precedente L'estate decisiva per Koulibaly: rinnovo o addio a Napoli. Ci sono due big europee Successivo Diretta Internzaionali d'Italia 2022 Roma/ Video streaming tv: Zverev supera Garin!

Lascia un commento