Svolta per il pubblico: stadi verso il 75%, palazzetti al 50%

La capienza delle strutture crescerà dopo il via libera dato stasera dal Cts. Brusaferro: “Aumento possibile, ma evitare assembramenti”

Tutto come previsto. C’è la fumata bianca, la capienza di stadi e palazzetti crescerà dopo il via libera pronunciato stasera dal Cts e anticipato nelle ultime ore dall’incontro con la sottosegretaria Valentina Vezzali. Dice la nota firmata dal portavoce Silvio Brusaferro che il Cts ritiene possibile prevedere un aumento della capienza massima delle strutture all’aperto al 75% (finora eravamo al 50) e per quelle al chiuso al 50% (ora al 35) in zona bianca.

la raccomandazione

—  

C’è anche la raccomandazione che “la capienza negli impianti debba essere rispettata utilizzando tutti i settori e non solo una parte al fine di evitare il verificarsi di assembramenti in alcune zone” e che “siano rispettate le indicazioni all’uso delle mascherine chirurgiche durante tutte le fasi degli eventi”. Domani il governo potrebbe tradurre il parere in un nuovo decreto che riscriverà le soglie di capienza per il mondo dello spettacolo e quello dello sport.

Precedente Serie A femminile, la Top11 della 4^ giornata: dominano Juve e Sassuolo. Tris viola Successivo Chi chiama Luis Enrique al telefono... finisce allo stadio!

Lascia un commento