Svolta a Pordenone: esonerato Tesser, ecco Domizzi

Promosso in prima squadra il tecnico della Primavera. Team in ritiro a Lignano

Attilio Tesser non è più l’allenatore del Pordenone, squadra che in serie B lotta per non retrocedere. La società di Mauro Lovisa ha deciso di esonerarlo dopo la sconfitta di Brescia (4-1) e dopo aver raccolto solo due punti nelle ultime otto partite. Assieme a lui sono stati sollevati dall’incarico il vice Mark Strukelj e il preparatore dei portieri Leonardo Cortiula. Al posto di Tesser, classe 1958, trainer che ha portato i neroverdi in serie B, è stato promosso dalla Primavera Maurizio Domizzi, classe 1980, che nel pomeriggio dirigerà la sua prima seduta.

Il nuovo staff

—  

L’ex difensore dell’Udinese sarà assistito da Andrea Toffolo, già collaboratore tecnico dei friulani dal 2015, ora promosso “secondo”, da Filippo Cristante, ex allenatore della Primavera del Pordenone e dell’Udinese, ai box da inizio stagione e richiamato al De Marchi e dal preparatore atletico Fabio Munzone. Quest’ultimo, come Toffolo, apparteneva al precedente gruppo di lavoro. Il team, dopo l’allenamento in sede al De Marchi, raggiungerà subito il ritiro di Lignano, località dove a Pasquetta affronterà il fanalino di coda Virtus Entella. Si tratta di uno scontro fondamentale per la permanenza in categoria.

Precedente Dai 125 anni della Gazzetta alle penalizzazioni in Moto3: ascolta le notizie del giorno Successivo Diretta/ Casertana Palermo (risultato 1-3) streaming video tv: tripletta di Lucca!

Lascia un commento