Supercoppa, nessun rinvio. De Siervo: “Juve-Napoli si giocherà regolarmente”

De Laurentiis aveva proposto di rimandare il match contro la Juve in programma il 20 gennaio. Ma la Lega dice no

Dopo aver ottenuto il recupero del match di campionato contro la Juventus, il Napoli ha proposto il rinvio del match di Supercoppa italiana in programma la prossima settimana al Mapei Stadium proprio contro i bianconeri. Per il patron azzurro De Laurentiis le entrate più basse rispetto al passato (causa l’assenza di pubblico e di un paese ospitante) e il rischio zona rossa per l’Emilia Romagna sarebbero motivi più che sufficienti per rinviare la sfida a fine stagione, ma la Lega ha subito stoppato tale ipotesi.

SI GIOCA

—  

“Ci sarà la Supercoppa italiana, è stato solo un fuoco di paglia”. Così l’amministratore delegato della Serie A Luigi De Siervo ha commentato le voci sulla richiesta, da parte del patron del Napoli Aurelio De Laurentiis, di rinviare la sfida di Supercoppa italiana tra Juventus e Napoli in programma il 20 gennaio prossimo. «C’è stata questa provocazione ma il calendario e il campionato sono cose sacre, si tratta di impegni che verranno rispettati» ha sottolineato De Siervo. Dunque Juventus-Napoli, sfida con in palio il primo trofeo stagionale, si giocherà regolarmente.

Precedente Collovati: "Se Conte avesse gli stessi problemi di Gattuso..." Successivo Serie A, il giudice sportivo ferma 7 giocatori per un turno

Lascia un commento