Spezia, Thiago Motta: “Tutto passa dal gioco, ma qui c’è un problema psicologico”

Thiago Motta, tecnico bianconero, ha parlato a ‘DAZN’ al termine di Spezia-Milan, partita della 6^ giornata della Serie A 2021-2022

Thiago Motta, tecnico bianconero, ha parlato ai microfoni di ‘DAZN‘ al termine di Spezia-Milan, partita della 6^ giornata della Serie A 2021-2022 disputatasi allo stadio ‘Picco‘. Ecco le sue dichiarazioni.

Di che tipo è stato il problema negli ultimi 5 minuti? “Psicologico. Una squadra come la nostra se fa un gol, la tendenza è mantenere il risultato. Abbiamo pareggiato giocando palla a terra a facendo la nostra partita. Loro lasciavano spazio dietro, dobbiamo migliorare nel rapporto psicologico. Dobbiamo essere più continui”.

Sul modo di giocare: “Il risultato sicuramente conta. Dobbiamo avere in mente il perché siamo arrivati al pareggio. Non dobbiamo cambiare in questo momento. E’ una questione solo di continuare ad avere la testa libera e di giocare nello stesso modo. Nella prima pressione siamo stati bravi palla a terra. Cercare di fare contropiede con palla lunga non è la cosa ideale. Continuiamo con questa mentalità sapendo che siamo arrivati a segnare perché abbiamo messo la palla a terra e giocato”.

Ancora sul gioco: “Per fare risultato non è sufficiente difendersi. Con il Milan abbiamo fatto meglio rispetto alla Juve. Appena la recuperiamo non possiamo buttarla. Possiamo e dobbiamo migliorare perché una squadra grande è normale che viene ad attaccare. Hanno giocatori di qualità, abituati ad andare in avanti. Noi dobbiamo approfittare del nostro momento con la palla. Non mi passa per la testa un altro modo”. Le pagelle post-partita dei calciatori rossoneri secondo la nostra redazione >>>

Precedente Brahim Diaz dopo lo Spezia: “Mi sento bene, al Milan ho la fiducia di tutti” Successivo DIRETTA/ Pontedera Montevarchi (risultato 1-0) streaming video tv: rete di Magnaghi!

Lascia un commento