Scontri diretti e mercato: cosa può incidere sulla corsa scudetto

Strappare un obiettivo importante a un’antagonista può cambiare gli equilibri e anticipare quello che sarà l’esito sul campo

La tendenza, nella coda del vecchio anno, è stata chiara. Lasciamo stare le cose orribili e, alla fine, anche imbarazzanti del nostro tormentato 2020. Parliamo di cose che non fanno male, di assestamenti nella classifica della A, mai così aperta a nuovi equilibri come in questa stagione.

Precedente Diretta Benevento-Milan ore 18: probabili formazioni, dove vederla in tv e in streaming Successivo Lecce, Corini col Monza ci sarà: negativo anche al secondo tampone

Lascia un commento