Sassuolo, De Zerbi: “Pareggio che ci sta strettissimo”

CAGLIARI“Abbiamo fatto tanto possesso palla, abbiamo creato tanto e siamo stati imprecisi. Ma il Sassuolo ha fatto molto bene e sono contento”. Lo ha dichiarato, a Sky, il tecnico del Sassuolo Roberto De Zerbi, dopo la gara con il Cagliari: “Il Cagliari è organizzato e sa giocare e ha elementi forti. Sta attraversando un momento di difficoltà, a volte capita che fai di tutto e poi perdi le partite. In extremis l’abbiamo recuperata, sembrano due punti persi per il Cagliari per quando è arrivato il pareggio, ma per come la partita è stata condotta questo pareggio ci va strettissimo. Come dico ultimamente, abbiamo giocatori determinanti non al top della forma. Abbiamo fatto 6 partite, 3 con Atalanta, Juve e Lazio e abbiamo perso, 3 con Genoa, Parma e Cagliari e ne abbiamo vinta una e pareggiate due. A guardare lo sviluppo delle partite, sia con il Parma e sia oggi, sono state ben fatte, sempre da protagonisti, da dominatori della gara, poi capita andar sotto e non sarebbe successo niente anche in caso di ko percé il calcio è questo. Calendario facile in avvio? E’ una provocazione: sono partite difficilissime, come lo era quella di oggi, a partire dalla gara di sabato con lo Spezia, una gara come tutte le altre, la stessa importanza, forse di più perché vogliamo tornare alla vittoria se lo meriteremo. Il mercato? In 30 giorni non abbiamo fatto niente, non credo che nelle ultime ore si svilupperà qualcosa. Vediamo: la società sa cosa fare, sotto questo aspetto c’è grande unità di intenti”.

Super Cragno e Joao Pedro non bastano al Cagliari: Boga salva il Sassuolo

Guarda la gallery

Super Cragno e Joao Pedro non bastano al Cagliari: Boga salva il Sassuolo

Precedente Spal-Monza 1-1 Gytkjaer non basta a Brocchi Successivo Juve al lavoro per la sfida con l'Inter: "Ecco qual è la parola d'ordine"

Lascia un commento