Salernitana, Castori: “Eppure la prestazione c’è stata. La condizione fisica però…”

Le parole del tecnico della formazione granata, intervenuto al termine della sfida del ‘Mapei Stadium’

Parola a Fabrizio Castori. Amarezza e sgomento fisiologico per la Salernitana e il suo tecnico, nuovamente messi di fronte ad una sconfitta, la quinta in questo campionato di Serie A. Nonostante la prestazione di grande sostanza da parte della compagine campana, la concretezza del Sassuolo di Alessio Dionisi ha avuto la meglio al termine dei 90′. Ennesima doccia fredda per gli uomini di Castori che, complici anche le molteplici assenze di questo inizio di stagione, sono ancora relegati all’ultimo posto della classifica con un solo punto all’attivo. Una situazione molto complessa, dalla quale i granata dovranno cercare di uscire quanto prima per non compromettere il discorso salvezza già in questo girone d’andata.

Ne è consapevole anche lo stesso Castori, che ai microfoni di DAZN ha espresso le sue sensazioni in merito alla sconfitta e, in linea generale, rispetto alla crisi di risultati della sua squadra: “Non abbiamo fatto gol, ma la prestazione c’è stata. Abbiamo avuto tanta sfortuna, con diverse occasioni create da Bonazzoli e Simy vanificate. Se poi subisci il gol come abbiamo fatto noi è chiaro che alla fine rischi di perderla come alla fine è successo. La condizione fisica non è al 100%, ma la squadra oggi l’ho vista in crescita sotto il punto di vista del ritmo. Chiaramente non possono essere tutti al meglio, ma tendenzialmente siamo cresciuti sul campo e dal punto di vista del gioco, rischiamo certamente di meno. Dobbiamo migliorare in fase offensiva, servirebbe un po’ di concretezza in più davanti”.

Precedente Venezia, Zanetti: "I numeri del Toro spaventano ma dobbiamo avere più fame di loro" Successivo Udinese, Gotti: " Assurdo dare quel rigore. Non c'è uniformità di giudizio"

Lascia un commento