Roma, Smalling si ferma ancora: ennesimo stop muscolare

Il centrale inglese rimarrà fuori per almeno 3 settimane per una lesione al flessore. Dalla scorsa stagione sono solo 27 le presenze in maglia giallorossa

Non c’è pace per Chris Smalling. Il difensore inglese, uscito nel secondo tempo della partita contro l’Empoli, è stato sottoposto oggi ad esami che hanno evidenziato una lesione al flessore della coscia destra. Si prevede uno stop di almeno tre settimane. Smalling era rientrato meno di un mese fa dopo un’altra lesione muscolare e ha giocato 6 partite tra campionato e coppa. In Serie A l’unica da titolare proprio contro l’Empoli, che gli è costato l’ennesimo infortunio di un anno a dir poco travagliato.

Sempre k.o.

—  

Dall’inizio della scorsa stagione, infatti, ha giocato appena 27 partite, non essendo praticamente mai a disposizione né di Fonseca e, ora, di Mourinho. Sia nel primo infortunio stagionale, dopo l’amichevole con il Casablanca, sia in questo caso, Smalling si è infortunato dopo una partita giocata all’Olimpico, stadio di cui spesso Mourinho, per il campo, si è lamentato.

Precedente Sala dopo il mandato bis: "Inter e Milan mi hanno già scritto per lo stadio, li incontrerò" Successivo Diretta Ludwigsburg Sassari/ Streaming video tv: esordio in Champions League (basket)

Lascia un commento