Roma, se parte Mkhitaryan può arrivare un attaccante: ecco il preferito di Pinto

ROMA – Mourinho aspetta il mercato di gennaio per avere a disposizione un altro centrocampista e un terzino destro, Tiago Pinto lavora per trovare gli elementi giusti per rinforzare la squadra ma con un occhio monitora anche quelle che possono diventare vere e proprie occasioni di mercato. Una di queste Filip Kostic, vero pallino del gm giallorosso e giocatore già cercato in estate ma senza poter portare avanti un affondo decisivo per le tante spese che la Roma ha dovuto sostenere in altri ruoli del campo. Ma adesso qualcosa potrebbe cambiare, soprattutto perché il giocatore vuole lasciare la Germania e approdare in Italia già nel mercato di gennaio. Sembra infatti solo strategia l’uscita del direttore sportivo del Francoforte che alla Bild ha provato a blindare il giocatore: “A gennaio non cederemo nessuno dei nostri pezzi pregiati, soprattutto Kostic. Non stiamo andando bene e nella seconda parte di stagione dovremo rimontare per raggiungere gli obbiettivi stagionali. Non si muove nessuno”, ha dichiarato Markus Krosche. Dichiarazioni che stonano anche con quelle di poco tempo fa dell’amministratore delegato del club tedesco, Axel Hellmann: “La nostra situazione economica ci impone di cedere asset importanti, non importa se a gennaio o a giugno”.

La Roma pensa a Kostic. L’attaccante cambia agente e sceglie la Serie A

Kostic verso la Serie A già in inverno quindi non è fantasia. E non è un caso infatti che l’attaccante esterno abbiamo cambiato procuratore, affidando adesso i suoi interessi all’agenzia di Alessandro Lucci. Una scelta che ha come obiettivo lo sbarco in Serie A, dove non mancano certo gli estimatori: Roma, Inter e Lazio lo seguono da questa estate. I nerazzurri lo vorrebbero per sostituire Perisic, Pinto lo segue per sostituire Mkhitaryan. In estate ma chissà, forse già da gennaio. Il prezzo è di dieci milioni, la Roma insegue le altre pretendenti ma non ha chiuso definitivamente la porta.

Roma, Mourinho verso Genoa con una marcia in più: a Trigoria spunta la nuova Hyundai

Guarda la gallery

Roma, Mourinho verso Genoa con una marcia in più: a Trigoria spunta la nuova Hyundai

Precedente DIRETTA/ Sassuolo Inter Primavera (risultato finale 1-0) video tv: nerazzurri ko Successivo Cagliari, Mazzarri: "Siamo stanchi di non fare punti"

Lascia un commento