Roma, campagna vaccinale a Testaccio. Zingaretti: “Colpito dall’impegno”

ROMA – La Roma e la Regione Lazio uniti per la campagna vaccinale. Questa mattina a Testaccio in piazza Santa Maria Liberatrice è stato aperto il punto di somministrazione vaccinale mobile della Asl Roma 1. Il camper è rimasto operativo fino alle 18.30 per tutti i cittadini che hanno voluto vaccinarsi contro il Covid-19.

‘Su le maniche’, questo il nome della campagna ideata dalla Roma. Chi si è sottoposto alla vaccinazione ha ricevuto un promo code che darà diritto ad uno sconto utilizzabile per l’acquisto di un biglietto per il match casalingo contro il Bodo. Inoltre un’apetta brandizzata As Roma e la mascotte Romolo ha distrubuito dei gadget prodotti per l’iniziativa.

“Nonostante la pioggia, non ci ferma nessuno – le parole del presidente della Regione Nicola ZingarettiVoglio ringraziare innanzitutto questa equipe, ma anche tutta l’Asl Roma 1, perché nella Capitale stiamo raccogliendo risultati straordinari nella campagna di vaccinazione, sicuramente grazie all’impegno di tutti ma grazie soprattutto a chi sta in trincea. E grazie alla Roma perché quello che sta facendo, è esattamente quello di cui abbiamo bisogno in questo momento per portare a termine la campagna vaccinale. I risultati nel Lazio sono ottimi sugli over 12 siamo all’83%, sugli over 18 siamo praticamente al 90% dei vaccinati con doppia dose e 23mila persone hanno già avuto la terza dose fra i malati fragili. Quindi, calcolando che poi ci sarà una quota fisiologica di malati o di persone che non possono ricevere il vaccino, siamo vicinissimi al completamento della campagna vaccinale con un risultato eccezionale”.  Zingaretti ha poi ringraziato la Roma “per questa sensibilità, non è la prima iniziativa che il club mette in campo per darci una mano, ma farlo in queste ore sotto la pioggia, ma soprattutto vicino al 90% fa la differenza. Approfitto per ringraziare tutti gli atleti che si sono prestati, che si sono resi disponibili, un bellissimo segnale di impegno civile a difesa di un traguardo delle istituzioni ma in realtà di tutta la nostra comunità. Sono convinto che noi, come regione, raggiungeremo presto, grazie al lavoro che è stato fatto, questo straordinario obiettivo“. 

Anche il direttore del Roma Department, Francesco Pastorella ha parlato dell’iniziativa: “Sentiamo forte la responsabilità di coinvolgere i nostri tifosi in questa campagna. Siamo una piattaforma sociale che può stimolare i nostri tifosi a vaccinarsi, lo facciamo convintamente. Stiamo coinvolgendo i nostri club che stanno rispondendo con entusiasmo. Oggi siamo qui col Roma Club Testaccio. Coinvolgeremo i nostri club che saranno l’anima della nostra città. Il presidente Zingaretti ha riconosciuto il nostro supporto, continueremo a supportare questa campagna perché ci crediamo e siamo a disposizione delle istituzioni”.

Roma e Regione Lazio per i vaccini. Zingaretti: "Colpito dall'impegno del club"

Guarda il video

Roma e Regione Lazio per i vaccini. Zingaretti: “Colpito dall’impegno del club”

Roma e Regione Lazio fianco a fianco nella campagna vaccinale

Guarda il video

Roma e Regione Lazio fianco a fianco nella campagna vaccinale

CorrieredelloSport.fun, gioca gratis, fai il tuo pronostico e vinci!

Precedente Empoli, sospiro di sollievo per Pinamonti: nessuna lesione Successivo Roma, Mexes ammette: "Quando andavamo a Napoli ci ca****** addosso"

Lascia un commento