“Psg, Skriniar è sempre più lontano: concorrenza al Chelsea per Fofana”

L’arrivo di Jules Koundé al Barcellona e quello di Nordi Mukiele al Psg non hanno chiuso il domino dei difensori centrali, vera e propria stella polare del calciomercato estivo 2022.

Psg, arriverà un altro centrale

Per rinforzare la propria difesa, infatti, campioni di Francia non si limiteranno all’ingaggio del talentuoso e duttile classe ’97 prelevato dal Lipsia: il consulente di mercato Luis Campos e il direttore sportivo Antero Henrique hanno intenzione di consegnare al tecnico Christophe Galtier un ultimo elemento per completare la già sontuosa batteria di difensori che si compone di Marquinhos e Presnel Kimpembe, quest’ultimo deciso a rimanere a Parigi nonostante la corte del Chelsea del suo ex allenatore Thomas Tuchel.

Inter, Skriniar non pensa al mercato e suona la carica

Guarda la gallery

Inter, Skriniar non pensa al mercato e suona la carica

Skriniar, il Psg resta sullo sfondo

Un altro centrale sì, quindi, ma non a ogni costo, se è vero che, come riporta ‘L’Equipe’, la dirigenza del Psg non sembra per il momento disposta a rispolverare la candidatura di Milan Skriniar. Gli ultimi contatti con l’Inter sono ormai datati e la valutazione di 70 milioni data dal club nerazzurro al centrale slovacco è ancora ritenuta troppo alta sotto la Tour Eiffel, dove al massimo si era disposti a spingersi fino a 60 milioni.

Skriniar, il Psg frena per Fair Play Finanziario

Guarda il video

Skriniar, il Psg frena per Fair Play Finanziario

“Chelsea-Psg, testa a testa per Fofana”

Il nuovo corso del Psg dopo l’arrivo di Campos è volto a un almeno parziale contenimento dei costi, ma anche il nuovo obiettivo per completare il pacchetto dei difensori si preannuncia particolarmente costoso: si tratta di Wesley Fofana, francese in forza al Leicester, classe 2000, che le Foxes non sono disposte a cedere per meno di 60 milioni. Su Fofana, rientrato in campo a marzo dopo oltre sei mesi di stop per un grave infortunio subito durante un’amichevole contro il Villarreal nell’estate 2021, c’è peraltro anche l’interesse dello stesso Chelsea, che dopo la beffa Koundé da parte del Barcellona è a propria volta a caccia di un altro centrale dopo l’acquisto di Koulibaly.

Precedente La Juve U19 di Montero trionfa ad Aesch: Yildiz show Successivo Bologna, Mihajlovic furioso: è allarme

Lascia un commento