Premier League, rinviata anche Everton-Newcastle per casi covid

LONDRA – Ancora una partita rinviata in Premier League. Stavolta a saltare è stata Everton-Newcastle, in programma giovedì 30 dicembre al Goodison Park. Il motivo è la squadra ospite che, tra casi covid e infortuni, non ha il numero richiesto di giocatori disponibili per la partita (13 giocatori di movimento e un portiere). Situazione complicatissima in Premier League: questa è la sedicesima partita rinviata nel solo mese di dicembre. In conferenza stampa Howe aveva già espresso i suoi timori affermando che la squadra era “pericolosamente vicina” al limite richiesto. Poi le tante positività riscontrate nel gruppo squadra hanno peggiorato il tutto. 

Saha e la Premier: "È il miglior campionato al mondo, la corsa al titolo è incredibile"

Guarda il video

Saha e la Premier: “È il miglior campionato al mondo, la corsa al titolo è incredibile”

Precedente Altruista nel gioco, elegante e spregiudicato. Scamacca è l’acquisto intelligente Successivo Suning saluta l'Inter? Per l'IBTimes c'è un'offerta da PIF di un miliardo

Lascia un commento