Pochettino punta il Barcellona: “Il Psg può farcela anche senza Neymar”

BARCELLONA (Spagna) – Alla vigilia della sfida tra titani tra il Barcellona e il suo Paris Saint-Germain negli ottavi di Champions League, Mauricio Pochettino fa capire di rispettare i blaugrana, ma di non temerli: “Vedo una squadra solida, con idee chiare e giocatori fantastici – le parole dell’allenatore argentino del Psg – il Barcellona sa competere ed è costruito per vincere, proprio come il Psg“. Pochettino si aspetta di vedere un Barça diverso da quello di inizio stagione, in cui l’impronta di Koeman è sempre più evidente. “Quando è arrivato Ronald, ho assistito all’intera evoluzione del Barcellona, all’inizio da casa mia a Londra – racconta Pochettino a Uefa.com – è chiaro che la squadra sta entrando in una nuova fase, un nuovo capitolo. Ronald ha iniziato a lavorare per avere i massimi risultati. Dopo sette mesi, ha messo in pratica le sue idee e la squadra sa cosa si aspetta“. 

Paredes: "Messi merita una marcatura speciale, sul suo futuro..."

Guarda il video

Paredes: “Messi merita una marcatura speciale, sul suo futuro…”

Le assenze di Neymar e Di Maria

L’obiettivo è migliorare il secondo posto in Champions dell’agosto 2020: Raggiungendo la scorsa finale, il Psg ha avuto la possibilità di fare qualcosa che sognava da 50 anni, ma ora abbiamo un’altra opportunità – dice Pochettino – dobbiamo andare avanti un passo alla volta e ricordarci che sarà difficile. Per prima cosa dovremo affrontare il Barcellona“. “Questa è una partita speciale e importante. Vincere la Champions League è l’obiettivo principale del club – le parole di Pochettino in conferenza stampa – le condizioni sono quelle che sono, ma domani saremo pronti. Sono molto tranquillo. Quel che è fatto è fatto. La squadra è cambiata rispetto a prima. Sto costruendo qualcosa“. Delle assenze di Neymar e Di Maria, infortunati, dice: “Mancheranno giocatori importanti, certo, ma la squadra non vede l’ora di giocare questa partita e darà il massimo per vincere. L’atmosfera è straordinaria e la squadra è unita. Questi giocatori vogliono raggiungere risultati importanti per il club e la sua storia“.

Pochettino elogia Koeman: "Il Barcellona migliora sempre"

Guarda il video

Pochettino elogia Koeman: “Il Barcellona migliora sempre”

Precedente Bestemmia durante Inter-Lazio: chiesta la prova tv per Lazzari Successivo Lipsia-Liverpool, Nagelsmann: "È spiacevole incontrare Klopp"

Lascia un commento