Pioli: “Passaggio del turno? Lo meriti se vinci, noi non siamo stati continui”

Il tecnico rossonero: “Nel primo tempo abbiamo sofferto l’intensità del Porto, meglio nella ripresa. Poi sul derby: “Ora recupereremo e affronteremo la favorita per lo scudetto”

Stefano Pioli non è molto soddisfatto dopo il pari col Porto nella quarta giornata di Champions League: “Potevamo fare meglio, è mancata la lucidità nelle scelte nel primo tempo – dice ai microfoni di Amazon -. Dovevamo palleggiare meno e non siamo stati precisi tecnicamente. Sul secondo tempo non posso dire niente per la pericolosità e per l’energia messe in campo”. Dall’altra parte, però, c’era una squadra di valore: “Il Porto fa la Champions da tanto tempo, nella scorsa stagione ha eliminato la Juve ed è fortissimo – ricorda il tecnico rossonero -. Se meritiamo il passaggio del turno? Lo meriti se vinci le partite, noi non siamo stati continui”.

Ora il derby

—  

Pioli analizza poi quanto successo in campo al Meazza: “Theo e Leao si dovevano alternare per creare pericoli sul lato sinistro. Rafa deve ancora ampliare le sue conoscenze, ma gli tocca giocare ogni tre giorni e ho dovuto tirargli il collo, perché l’infortunio di Rebic non gli ha permesso di respirare – osserva -. Comunque il Porto ha giocato sempre un giorno prima di noi, quando c’è poco recupero sono cose che fanno la differenza. Nel primo tempo la pressione dei nostri avversari era molto forte, nella ripresa ci siamo mossi meglio e la loro intensità è calata. Noi dovevamo far girare di più il pallone, anche se con una pressione così non bisogna eccedere nel palleggio”. Sui segnali verso il derby di domenica: “La squadra sta bene, ho indicazioni positive. Volevamo regalare i primi tre punti in Champions ai nostri tifosi. Ma ora recupereremo e affronteremo la squadra che ha vinto lo scudetto, l’Inter resta la favorita per il campionato”.

Precedente LIVE Liverpool-Atletico 1-0: Jota segna di testa. E i milanisti sorridono Successivo Ausilio e la questione rinnovi: "Prima Barella, poi Brozovic..."

Lascia un commento