Ospina, attimi di paura dopo uno scontro con Dzeko

MILANO – Attimi di paura a San Siro dopo uno scontro di gioco tra Dzeko e Ospina durante il match vinto 3-2 dall’Inter sul Napoli. In seguito al colpo subìto il portiere azzurro è infatti rimasto a terra e privo di sensi per qualche secondo, subito soccorso dai compagni e in particolare da Di Lorenzo che ha cercato di agevolarne la respirazione afferrandogli la lingua. Dopo l’intervento dello staff medico partenopeo Ospina si è ripreso ed è rimasto in campo, bendato in testa come Dzeko con cui c’è stato un abbraccio prima della ripresa del gioco. Nella stessa partita, molto combattuta, il centravanti azzurro Osimhen è stato costretto a uscire e a lasciare il posto a Petagna dopo uno scontro con Skriniar.

L'Inter non molla lo scudetto: Napoli ko, Lautaro si risveglia

Guarda la gallery

L’Inter non molla lo scudetto: Napoli ko, Lautaro si risveglia

Precedente Inter-Napoli 3-2: Inzaghi a -4 da Spalletti e dal Milan Successivo Spalletti: "Nel primo tempo ero arrabbiato. Non abbiamo avuto coraggio"

Lascia un commento