Nicolato: “Bastoni imprescindibile per questa Under 21”

Il commissario tecnico lancia gli Azzurrini: “Stiamo crescendo, ma contro Islanda e Armenia non sarà facile”

L’Italia Under 21 si è ritrovata oggi ad Albano Terme per preparare le sfide di qualificazione a Euro 2021 contro Islanda e Armenia. Per il c.t. Paolo Nicolato i prossimi saranno due appuntamenti chiave: “Ci aspettano due partite toste, con squadre che stanno bene, ma io sono fiducioso anche perché abbiamo davanti una settimana intera per lavorare e prepararle al meglio, cosa che difficilmente ci capita”. Si gioca già sabato a Ferrara. ” Con l’Islanda – spiega il commissario tecnico – mi aspetto un match molto fisico, proprio per la stazza degli avversari, ma troveremo anche una squadra nel pieno della forma, visto che da loro il campionato sta quasi finendo. Anche noi però stiamo facendo passi avanti in questo senso e più di qualcuno comincia a giochicchiare in campionato”.

I singoli

—  

Nicolato potrà contare su Alessandro Bastoni, protagonista di un buon avvio di stagione con l’Inter. Il c.t. coccola il classe ’99: “Per noi è un giocatore imprescindibile, ci dà forza, intuito e intelligenza”. Niente Under 21 invece per Sandro Tonali, chiamato da Mancini per sostituire l’infortunato Verratti. “La sua convocazione in Nazionale A ci gratifica molto, ma ci crea anche dei problemi di qualità”, spiega Nicolato. Da buon formatore, il tecnico degli Azzurrini punta sulla crescita dei nuovi talenti: “Dobbiamo avere fiducia, il nostro compito è continuare a costruire giocatori come Kean, Zaniolo e Pellegrini”.

Precedente Diretta/ Italia Olanda (risultato finale 3-1) Rai 3: volano le azzurre! Successivo Bastoni k.o. a un piede: lascia l’Under 21, ma non è grave

Lascia un commento