Nedved: “La Champions dà grandi stimoli, mi aspetto risposte individuali”

Il vice presidente della Juve nel pre-partita a Malmoe: “Siamo giovani ma abbiamo tutte le carte in regola per competere anche in Europa. Finora abbiamo raccolto meno di quanto meritavamo, ora serve una vittoria”

Le squadre stanno facendo il warm up all’Eleda Stadium di Malmoe, Pavel Nedved risponde ai microfoni di Sky: “La Champions dà grandi stimoli, mi aspetto grandi risposte individuali, prestazioni di alto livello. Ci serve una vittoria, che ci dia morale e autostima”. Sulle prospettive-Champions della Juve: “Dicono che abbiamo una squadra giovane: è vero, ma ha tutte le carte in regola per competere anche in Europa. Sono molto fiducioso”.

La centralità di Dybala

—  

Il vicepresidente della Juve torna anche sul difficile avvio di campionato: “La squadra non mi è dispiaciuta in 2 gare su 3, abbiamo raccolto meno di quanto meritavamo. Non siamo riusciti a mantenere la concentrazione per 90 minuti, e l’abbiamo pagata a caro prezzo. Non deve più succedere”. Un altro argomento caldo è Dybala: “Per noi è un giocatore molto importante, cercheremo di chiudere presto sul rinnovo”.

Precedente La Roma festeggia Mourinho: cena di squadra con lo Special One e i Friedkin Successivo Non basta CR7: lo United in 10 perde con lo Young Boys! Siviglia-Salisburgo, 4 rigori per l'1-1

Lascia un commento