Napoli, ecco cosa farà De Laurentiis con i 40 milioni della Champions

Il d.s. Giuntoli dovrà allestire una rosa ancor più competitiva. Tre nodi prima dei rinforzi: rinnovi, ingaggi da abbassare e cessioni da monetizzare

Rinnovi importanti da discutere, monte ingaggi da ridimensionare, squadra da rinforzare. Il tutto in attesa di offerte importanti per i calciatori più appetibili. L’estate di Cristiano Giuntoli si prospetta molto impegnativa, nel tentativo di far confluire ognuna di queste esigenze in una rosa che possa rivelarsi ancor più competitiva per la prossima stagione.

Precedente Rassegna stampa: per il Mirror è "caduta inglese", fuori Leicester e West Ham Successivo I gol... non sono tutto: scudetto possibile con la quota reti più bassa degli ultimi 17 anni

Lascia un commento