Mazzarri: “Debolissimi in difesa, ma il Verona sembrava giocasse la finale di Champions…”

Il tecnico: “In questo periodo non ci va bene niente. Ci metteremo l’elmetto, scalerei l’Everest di notte per salvare il Cagliari”

Mazzarri guarda alle colpe del suo Cagliari, ma lancia anche una frecciatina all’Hellas che ha giustamente onorato l’impegno: “Ho voluto parlare con la squadra dopo la gara – ha detto il tecnico ai microfoni di Dazn -. In questo periodo non ci va bene niente, ma in fase difensiva non abbiamo fatto bene nei duelli. Lì siamo stati debolissimi e il Verona ci ha punito. Non mi aspettavo una gara del genere dopo le prestazioni di Genova o col Sassuolo, e oggi brucia. Loro hanno una fisicità pazzesca, sembravano assatanati e che giocassero la finale di Champions… Mi dispiace per i tifosi e per tutti. Cercherò fino all’ultimo di salvare il Cagliari”.

a salerno

—  

“Proveremo a cambiare rotta subito a Salerno, poi verrà l’Inter e faremo il massimo. Mi dispiace per i tifosi, uno stadio eccezionale, si meritavano una prestazione almeno a livello di quella col Sassuolo. Senza questi tre punti le cose si complicano, ma metto l’elmetto e scalerei di notte l’Everest per salvare il Cagliari” ha poi aggiunto Mazzarri.

Precedente Ligue 1, il Rennes "vede" la Champions: St. Etienne nei guai Successivo FINALE Spezia-Lazio 3-4: decide il gol di Acerbi al 90'!

Lascia un commento