LIVE Milan-Torino: terza sfida di Coppa in 5 anni. Le ultime

Calcio d’inizio alle ore 20.45. Il Diavolo ha vinto quattro delle ultime cinque sfide di Coppa. I granata proveranno a prendersi la rivincita dopo la sconfitta in campionato di sabato scorso

Milan-Torino è il match di Coppa Italia che apre gli ottavi di finale del torneo. I ragazzi di Stefano Pioli e Marco Giampaolo scendono in campo al Meazza questa sera alle ore 20:45, con diretta tv in chiaro. Partita secca, chi vince va ai quarti contro Inter o Fiorentina. Il Milan è una testa di serie ed entra in scena in questo turno a eliminazione diretta, mentre il Torino ha cominciato il suo percorso in Coppa Italia dai trentaduesimi di finale eliminando il Lecce per 3-1 e poi, ai sedicesimi, l’Entella per 2-0.

Statistiche e precedenti Milan-Torino

—  

L’ultimo precedente tra le due squadre è freschissimo, risale a solo sabato scorso in Serie A e ha visto i rossoneri vincere per 2-0 con i gol di Leao e Kessié su rigore. Ma anche l’ultima sfida in Coppa Italia è piuttosto recente, visto che il Diavolo e il Toro si sono affrontate nella scorsa edizione ai quarti di finale. Anche in quel caso partita secca conclusasi 2-2 dopo i tempi regolamentari con i gol rossoneri di Bonaventura (12′) e Calhanoglu (91′) e la doppietta del granata Bremer (34′ e 71′). Era il 28 gennaio 2020 e il Milan è passato grazie ai due gol segnati nei tempi supplementari da Calhanoglu al 106′ e Ibrahimovic al 108′. Il penultimo confronto in Coppa Italia, del 12 gennaio 2017, si è giocato sempre agli ottavi di finale e anche quella volta a passare è stato il Milan, rimontando con i gol di Kucka (61′) e Bonaventura (64′) dopo la marcatura di Belotti al 27′. In totale i precedenti di Milan-Torino in Coppa Italia sono 23 e vedono i piemontesi in vantaggio per 9 vittorie contro le 7 dei rossoneri, 7 anche i pareggi. Quattro le vittorie del Diavolo nelle ultime cinque sfide di Coppa contro il Toro. Questa sera ad dirigere Milan-Torino sarà l’arbitro Paolo Valeri della sezione AIA di Roma 2, assistito da Rocca e Pagliardini, mentre il quarto uomo è Fourneau. Al VAR c’è Banti, all’AVAR Paganessi.

Milan, la probabile formazione

—  

(4-2-3-1) – Tătărușanu, Kalulu, Musacchio, Romagnoli Dalot; Calabria, Tonali; Castillejo, Brahim Diaz, Hauge; Leao. A disposizione: G. Donnarumma, A.Donnarumma, Conti, Kjaer, Theo Hernandez, Kessie, Frigerio, Calhanoglu, Colombo, Ibrahimovic. Allenatore: Stefano Pioli

Torino, la probabile formazione

—  

(4-3-1-2) – Milinkovic Savic, Murru, Buongiorno, Nkoulou, Vojvoda; Meite, Segre, Rincon; Gojak; Zaza, Verdi. A disposizione: Sirigu, Rosati, Izzo, Lyanco, Bremer, Singo, Lukic, Linetty, Rodriguez, Belotti, Baselli, Ansaldi. Allenatore: Marco Giampaolo

Dove vederla in tv

—  

Milan-Torino sarà trasmessa in diretta tv su Raiuno e si potrà dunque vedere in chiaro, anche in HD su Raiuno Hd (canale 501 del digitale terrestre). Il live tv inizierà alle ore 20:30 con qualche anticipazione pre-partita. Nel dopopartita, invece, ci saranno approfondimenti e commenti su RaiSport (canali 57 e 58).

Precedente Juve, testa al Genoa: tattica e possesso palla alla vigilia Successivo Napoli, si ferma Manolas. Salta Coppa, campionato e Supercoppa con la Juve

Lascia un commento