Lazio, Immobile scalpita: i numeri contro il Lecce e la voglia di gol

ROMA – Un solo gol al Lecce per Ciro Immobile in carriera. Strano, ma vero. È il 27 ottobre del 2010 e il bomber veste la maglia del Siena. Rete nella sconfitta per 3-2 al terzo turno di Coppa Italia. Una vita fa. Ma l’ultimo precedente a Via del Mare è quello del 7 luglio 2020, quando la Lazio allenata da Inzaghi perde 2-1. Ma Ciro è carico, ha chiuso il 2022 con tanti guai fisici. Ora vuole riprendere il cammino a suon di gol e scalare la classifica marcatori.

Lazio, riecco Immobile

Ciro scalpita dopo aver messo alle spalle i problemi fisici. L’infortunio lo scorso 16 ottobre con l’Udinese, lo spezzone di dieci minuti con il Monza. E poi un altro stop. Nell’ultimo mese di campionato non c’è mai stato. E la Lazio ha perso tre volte con Salernitana, Feyenoord, Juve e ha vinto con Atalanta, Midtjylland, Roma e Monza. Il 2023 riparte con Immobile al centro dell’attacco. La certezza, anno dopo anno, è sempre lui.

Ciro e Jessica, un ballo insieme per festeggiare il nuovo anno

Guarda il video

Ciro e Jessica, un ballo insieme per festeggiare il nuovo anno

Precedente Il misterioso regalo per Messi prima del ritorno al Psg: dentro il libro c'è una sorpresa che lo lascia senza parole Successivo PROBABILI FORMAZIONI INTER NAPOLI/ Diretta tv, Brozovic salta il big match a San Siro

Lascia un commento