La mamma di Mancini: “Mondiali? Con Roberto evitiamo il discorso, è un tasto dolente”

Ieri ho visto la vittoria dell’Italia di mio figlio, abbiamo giocato bene“. Così Marianna Puolo, madre di Roberto Mancini e ospite nel corso della trasmissione ‘Un giorno da pecora’ su Rai Radio 1, commenta il convincente 3-1 con il quale gli azzurri hanno superato l’Albania a Tirana. Una gara ricca di spunti, che ha messo ulteriormente in evidenza la capacità di selezionatore del ct azzurro: “Grifo è bravissimo, ha un grande fiuto del gol“, dichiara la mamma di Mancini che sottolinea al contempo la capacità del figlio di riconoscere i talenti: “Roberto è molto bravo nel riuscire a intravedere le potenzialità dei giocatori, anche quando non sono molto famosi“.

I Mondiali degli italiani: in quanti lo vedranno, cosa mangeranno e chi 'guferanno'

Guarda la gallery

I Mondiali degli italiani: in quanti lo vedranno, cosa mangeranno e chi ‘guferanno’

Mamma Mancini: “Mondiale? Non ne parliamo molto…”

La mamma del commissario tecnico azzurro svela anche come il discorso Mondiale in casa Mancini sia quasi un tabù: “Non ne parliamo molto, è un tasto dolente“, dichiara la Signora Marianna che poi aggiunge: “Poi lui non c’entra nulla, può capitare che un giocatore sbagli un rigore”. Mamma Mancini ha anche dichiarato che guarderà i Mondiali ma “molto più rilassata, tiferò per chi giocherà meglio” e sulla squadra preferita non sembra aver dubbi: “Il Brasile ma dovrei conoscere meglio la rosa che andrà ai Mondiali“. Infine, sulla presenza di Mancini in Qatar, la mamma glissa: “Non credo ci andrà“.

16 anni 8 mesi e 2 giorni: Simone Pafundi, la vita è azzurra

Guarda il video

16 anni 8 mesi e 2 giorni: Simone Pafundi, la vita è azzurra

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Precedente Giroud si gode il Mondiale: "Carico come la prima volta, anche se sarà l'ultima..." Successivo Napoli, a Osimhen il Globe Soccer Award come miglior giovane

Lascia un commento