La Juve ha lanciato un messaggio, l’Atalanta no. Conte, non puoi nasconderti

Quella che è iniziata ieri è una maratona: le squadre che devono giocare anche le coppe avranno un periodo impegnativo. Napoli e Milan possono costruire qualcosa di importante

Qualcuno ha mai visto Andrea Pirlo preoccupato? No. Alla Juve lo sapevano: basta sapere aspettare. Vale per il campionato e per ogni singola partita: quando c’è troppo traffico e gli spazi sono tutti intasati, quando la manovra rallenta fino a diventare un po’ legnosa, non bisogna avere fretta.

Precedente Diretta Udinese-Genoa ore 18: probabili formazioni, come vederla in tv e in streaming Successivo Ciro è tornato: esultanza da Among Us e caccia al record di Piola

Lascia un commento