Juventus, scatta l’ultimatum a Di Maria: pronto l’assalto a Berardi se saltasse l’argentino

Per il giocatore del Psg, che prende tempo ed è tentato dal Barça, è l’ora della scelta: un anno più bonus con rilancio a 7 milioni. Altrimenti la pista è verso l’attaccante del Sassuolo. Gli emiliani lo valutano intorno ai 30 milioni, i bianconeri vorrebbero spendere un po’ meno

Angel Di Maria non ha fretta di definire il suo futuro e questo si era capito anche dalle ultime dichiarazioni rilasciate in nazionale: “Ora penserò alle vacanze con la mia famiglia, poi vedremo…”, aveva detto l’esterno argentino dribblando la domanda su un possibile futuro in bianco e nero. La Juventus invece ha molta più premura, perché l’inizio della nuova stagione s’avvicina (i bianconeri si raduneranno dopo il 4 luglio) e Massimiliano Allegri ha bisogno di sapere su chi potrà contare.

Precedente Mbappé, Pogba e... Gli incentivi alla firma e i finti parametri zero Successivo Commissioni, interviene la Fifa: nel 2023 regolamento per gli agenti e tetto agli onorari

Lascia un commento