Italia, Pellegrini ko: rischia di saltare l'Europeo

Lorenzo Pellegrini rischia fortemente di saltare Euro 2020. Un bruttissimo colpo alla vigilia dell’esordio della Nazionale, domani contro la Turchia. Il centrocampista si è infortunato ieri sera, alla fine dell’allenamento, quando la squadra è rimasta in campo per calciare le punizioni.

Italia, per Pellegrini problema alla coscia.

Pellegrini ha avuto una ricaduta del problema muscolare alla coscia sinistra rimediato nel secondo tempo del derby contro la Lazio del 15 maggio scorso. Gli accertamenti strumentali di stamattina diranno la parola definitiva. L’Italia ha tempo fino a 24 ore prima dell’esordio per provvedere alla sostituzione. In preallarme Castrovilli e Politano.

Pellegrini out, Mancini chiama Castrovilli

La Figc ha richiesto alla Uefa la possibilità di sostituire il calciatore Lorenzo Pellegrini che, nel corso dell’allenamento di ieri, ha accusato un infortunio. Sottoposto ad accertamenti diagnostici questa mattina, il calciatore resterà comunque nel gruppo della Nazionale che questa mattina si trasferirà a Roma. In via cautelativa e in attesa di riscontro da Uefa, si aggregherà al gruppo a Roma il centrocampista Gaetano Castrovilli. Lesione muscolare accertata da risonanza magnetica effettuata stamattina. Questo taglio si aggiunge a quello di inizio settimana quando nei 26 è entrato Pessina al posto di Sensi.

Precedente Dazn rifiuta l'offerta da 500 milioni di Sky per condividere le partite di Serie A Successivo Donnarumma, blitz del Psg: niente prestito alla Roma

Lascia un commento