Immobile, fisioterapia e piscina: il recupero procede

FORMELLO – I compagni in campo, lui in piscina. Avanti tutta, Ciro Immobile lavora a testa bassa per recuperare il prima possibile. Il referto medico della Nazionale, dopo il forfait, parlava di “sofferenza al muscolo soleo risalente all’ultima partita di campionato”. Sono attesi altri esami con l’edema ridotto e dunque maggiore visibilità nella zona interessata. Ma il bomber della Lazio non si ferma. Storia Instagram che lo ritrae in piscina. Nell’acqua svolge esercizi specifici, il protocollo di recupero è appena iniziato. Rischia uno stop di venti-trenta giorni, ma lui è abituato a recuperare in fretta. Juve e Lokomotiv Mosca le salta, poche speranze per vederlo in campo con il Napoli. Non è comunque detta l’ultima parola. Cuore celeste e emoji del braccio ‘forzuto’. Ciro ce la vuole mettere proprio tutta per tornare a segnare e aiutare la squadra.

Italia, tegola per Mancini: Immobile lascia il ritiro

Guarda il video

Italia, tegola per Mancini: Immobile lascia il ritiro

Precedente "Il fondo Pif era interessato a Inter e Milan: cambiato idea perché..." Successivo Barcellona, Aguero risponde alle voci sull'addio: "Resto ottimista"

Lascia un commento