Il Napoli celebra Mertens: “Superato Vojak, miglior marcatore della storia del club in A”

NAPOLI – Purtroppo per il Napoli il suo gol non è servito a uscire da San Siro con dei punti, ma resterà comunque nella storia. E non per la bellezza in sé per sé di quella conclusione che non ha lasciato scampo ad Handanovic, ma perché con quella rete Dries Mertens è diventato ufficialmente il miglior marcatore di sempre in Serie A del club azzurro. È salito a quota 103, ha staccato l’ex primatista Antonio Vojak, che arrivato in Campania (dalla Juve) nel 1929, giocò 190 partite in Serie A con quella maglia e mise a segno 102 reti.

L'Inter ferma il Napoli: Lautaro decisivo, magia di Mertens

Guarda la gallery

L’Inter ferma il Napoli: Lautaro decisivo, magia di Mertens

Napoli, Mertens nella storia

Un record rimasto tale fino a ieri, quando Mertens ha momentaneamente ravvivato le speranze azzurre nel match al Meazza. E pensare che era “solo un esterno”, Dries, quando arrivò a Napoli. Poi, grazie a un’intuizione di Sarri per sopperire all’addio di Higuain, si spostò qualche metro più centralmente, diventando così una punta vera. Uno da 103 gol, appunto. E il belga avrà ancora tante partite per incrementare il suo bottino, come suggerito dal tweet del club: “GREATNESS CAN BE EVEN GREATER (la grandezza può essere ancora più grande, ndr). Dries Mertens ha superato Antonio Vojak ed è ora il miglior marcatore della storia del Napoli in Serie A“. Questa intanto la classifica all time dei gol in Serie A con la maglia del Napoli:

  • 1) Dries Mertens – 103 (272 partite)
  • 2) Antonio Vojak – 102 (190)
  • 3) Marek Hamsik – 100 (408)
  • 4) Diego Maradona – 81 (187)
  • 5) Edinson Cavani – 78 (104)
  • 6) Attila Sallustro – 78 (206)
  • 7) Antonio Careca – 73 (163)
  • 8) Gonzalo Higuain – 71 (104)
  • 9) José Altafini – 69 (178)
  • 10) Luis Vinicio – 68 (151)
Mertens: "Felice a Napoli, spero di restarci a lungo"

Guarda il video

Mertens: “Felice a Napoli, spero di restarci a lungo”

Precedente Roma, super Felix e la mamma si emoziona: ecco il messaggio per lui Successivo Ciro e Jessica Immobile, è già Natale: fatto l’albero

Lascia un commento