Genoa, Ballardini: “Torino squadra forte, magari poco continua”

GENOVA – Il Genoa è in grande forma, ma Davide Ballardini sa bene che non bisogna sbagliare una mossa per ottenre la salvezza. Ecco le sue parole alla vigilia della sfida contro il Torino dell’ex Nicola: “Il Torino dovrà essere affrontato come abbiamo affrontato tutte le partite, con la qualità, la serietà, lo spessore umano e tecnico che il Genoa ha mostrato sin da quando sono arrivato, quindi tutto quello che ha fatto vedere in campo in queste ultime sfide”, afferma il tecnico ai microfoni ufficiali del club. La formazione granata è riuscita a rimontare ben tre gol alla più quotata Atalanta: “Il Torino, lo diciamo sempre, ha grandissimo valore tecnico e fisico. E’ una squadra che ha sempre mostrato, anche prima che arrivasse Nicola, d essere forte, magari non continuità. Adesso sono un po’ più continui nel giocare la partita ed emerge il loro reale valore”.

Balllardini non crede che il fatto che alcuni suoi giocatori già conoscano il tecnico avversario possa essere un vantaggio: “I giocatori cambiano, non credo che ciò influenzerà più di tanto la gara di domani”. Un commento anche al lavoro settimanale dei suoi: “Mi sembra che la squadra sia in forma come al solito. Tutte le volte lo affermo, ma è giusto ripeterlo. Quando hai a che fare con giocatori che vengono al campo e vogliono lavorare bene e fare le cose al meglio, per l’allenatore è una soddisfazione quotidiana. Pretendono molto da se stessi ed è un grande orgoglio”. Zajc e Destro hanno sottolineato l’importanza di non rilassarsi: “A parlare siamo bravi tutti e va benissimo. Fino ad adesso tutto ciò è comunque stato dimostrato nel quotidiano, a quello che si dice, poi seguono i fatti. I ragazzi ce la stanno davvero mettendo tutta e questo è importantissimo”.

SEGUI LIVE TORINO-GENOA

Precedente Napoli, la sfida con la Juve sarà vista in tutto il mondo Successivo "Derby together": il Milan vuole riempire San Siro anche... a distanza

Lascia un commento