Europa League, scontri tra tifosi prima di Eintracht-West Ham 

Ancora problemi di ordine pubblico e scontri fra tifosi a margine della semifinale di ritorno di Europa League tra Eintracht Francoforte e West Ham. Dopo le risse e i ferimenti di martedì 3 maggio si sono verificati nuovi incidenti, in particolare nei pressi della stazione ferroviaria della città tedesca. Le forze dell’ordine sono state costrette a intervenire e hanno arrestato trenta persone, fra le quali sia supporter della squadra di casa sia di quella ospite. Due sostenitori del West Ham sono rimasti feriti negli scontri e, privi di conoscenza, sono stati portati e ricoverati in ospedale. A Francoforte c’è lo stato di massima allerta e si temono nuovi incidenti nelle ore immediatamente precedenti all’inizio della partita, previsto per le 21. Incidenti fra le due tifoserie c’erano stati anche a Londra, in occasione della semifinale di andata vinta dall’Eintracht per 2-1.

Precedente Nela: "Napoli, con quelle tre partite disgraziate hai buttato lo scudetto" Successivo Juve, il siparietto di Dybala e Vlahovic sui social: "Con te è facile"

Lascia un commento